Per una mente lucida 

Nome botanico: ABIES ALBA
Nome popolare: abete bianco
Famiglia: Pinacee (Pinaceae)
Procedimento di estrazione: distillazione a vapore, da ca. 400 kg di rami, si ottiene 1 litro di olio eterico
Parti della pianta: aghi, sommità dei rami e pigne
Raccolta: da fine maggio a fine ottobre
Profilo olfattivo: fresco, limpido, selvoso, ligneo-balsamico 
Note: note di cuore - connette e armonizza

Effetti
Fisici: fortemente antivirale, antibatterico, stimolante del sistema immunitario, lenitivo, antinfiammatorio, favorisce l’irrorazione sanguigna, riscaldante, disinfettante dell’aria, febbrifugo; utile in caso di malattie da raffreddamento, infezioni influenzali, influenza, raffreddore, infiammazione dei seni paranasali e sinusite, otalgia.
Psichici: aiuta ad affrontare i problemi con maggiore lucidità.

Mentali: i benefici di quest’olio essenziale sulla psiche sono la sua principale virtù; il suo profumo, il più fresco tra gli oli di conifere, migliora il tono dell’umore, svolge un’azione tonificante e corroborante, libera la mente, facilita la concentrazione, è utile in caso di affaticamento, incubi, esaurimento, instabilità, stati di sconforto e spossatezza.



< indietro Pino bianco
xl lg md sm xs